Park San Giusto Trieste, Domande Frequenti

Tutte le informazioni sul nostro parcheggio a Trieste

Pagamenti e tariffe

Nel parcheggio ci sono due casse automatiche, dove si può pagare con contanti o con carte di credito. Invece, se si ha con se un buono sconto, si paga alla cassa manuale all’operatore. Si paga prima di prendere la macchina.
La tariffa all’ora, o frazione, è di 1,50 euro. In caso di soste più lunghe, le tariffe sono:
Tariffa giornaliera (24h) : 15,00 €
Tariffa diurna (dalle 8:00 alle 19.00) : 10,00 €
Tariffa notturna ( dalle 19:00 alle 7:00) : 5,00 €
Le casse automatiche accettano pagamenti in monete, banconote (massimo 50,00 euro) e carte di credito o bancomat.

Posti auto

Si, l’altezza massima consentita per i veicoli è di 2,10m.
Il parcheggio è costruito su 5 livelli, due dei quali riservati solamente alla sosta breve; per l’esattezza il livello giallo, il -2 ed il livello rosso, -3.
I due livelli della sosta breve non sono numerati, quindi si può parcheggiare sul primo posto libero che si trova. Inoltre ci sono 8 stalli riservati ai disabili, precisamente al livello 0, dove si trova anche l’uscita pedonale. Le vetture per disabili hanno la stessa tariffazione delle altre.
Purtroppo non è possibile prenotare alcun posto macchina all’interno del parcheggio.

Privati

La ricevuta di pagamento della sosta è il biglietto stesso, dove è segnato il tutto (dalle ore di sosta, al pagamento effettuato ecc).
Bisogna recarsi all’ufficio, dov’è presente il personale e seguire le istruzioni dell’addetto all’assistenza.
Dal 03 Dicembre 2002 con l'entrata in vigore del Decreto 22 novembre 2002 del Ministero dell'Interno, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.283 del 3 dicembre 2002, gli autoveicoli a GPL che montano un impianto dotato di sicurezza conforme al regolamento ECE/ONU 67-01, possono parcheggiare al primo piano delle autorimesse, anche se organizzate su più piani interrati.
Gli autoveicoli a GPL dotati di sistema di sicurezza conforme al regolamento ECE/ONU 67-01 sono praticamente tutti quelli sui quali è stato installato l'impianto a partire dal 1 Gennaio 2001, data dalla quale la conformità al regolamento ECE/ONU 67-01 è diventato obbligatorio. Per verificare se la propria auto monta un impianto conforme, basta controllare la carta di circolazione su cui deve essere indicata la dicitura "IMPIANTO DOTATO DI SISTEMA DI SICUREZZA ECE/ONU 67-01".

Servizi Principali

Il parcheggio è aperto al pubblico 24h su 24 ed è sempre presidiato da un operatore per qualsiasi richiesta o emergenza.
Il parcheggio è dotato di 4 ascensori; due ascensori portano all’uscita per il centro città, in Via del Teatro Romano, mentre gli altri due portano esclusivamente a San Giusto. Per arrivare al livello della strada bisogna fare ancora una rampa di scale; se c’è qualche persona in carrozzina, basta suonare all’operatore direttamente dall’uscita dell’ascensore e in qualche minuto l’operatore vi darà assistenza col montascale.
Presso il parcheggio è installato un sistema di videoripresa, al solo fine di perseguire eventuali atti illeciti in danno del patrimonio aziendale o delle persone.

Assistenza tecnica

Se avete problemi con la messa in moto della vettura per colpa della batteria scarica, basterà che vi rechiate allo sportello, dov’è presente l’operatore, che vi darà una mano a caricare la batteria con l’ausilio di un booster.

Prezzi

Se la vettura resta all’interno del parcheggio per 24 ore, il prezzo massimale da pagare sarà di 15,00 euro (tariffa giornaliera). Questa tariffa è suddivisa in due blocchi orari: dalle 8:00 alle 19:00 il prezzo massimo da pagare sarà di 10,00 euro, mentre dalle 19:00 alle 08:00 sarà di 5,00 euro.
A 150,00 euro mensili si può usufruire dell’abbonamento mensile (sfruttabile 24h su 24, 7 giorni su 7), oppure si può acquistare due tipi di tessere prepagate: la MINI al costo di 65,00 euro, con un traffico di 70,00 euro e la MAXI per 125,00 euro, con un traffico di 150,00 euro. La prima volta si paga 10,00 euro in più per il badge, che resta di proprietà dell’acquirente.

Privacy

Le riprese non sono soggette a controllo in tempo reale, ma vengono esclusivamente registrate e conservate a cura della società di gestione, anche tramite propri incaricati, nel rispetto del D. Lgs. 196/2003 e del Provvedimento del Garante per la protezione dei dati personali del 29 aprile 2004 in materia; le riprese vengono cancellate automaticamente entro e non oltre 24 ore dalla registrazione.
Le immagini sono visionabili e consultabili solo dal personale addetto alla gestione del Parcheggio incaricato dalla Società di Gestione, dall’Istituto di Vigilanza per lo svolgimento delle attività di competenza, nonché nell’eventualità, dalle Forze dell’Ordine e dall’Autorità Giudiziaria.
La società di gestione del parcheggio non ha alcuna responsabilità in caso di furto del veicolo o danni al medesimo (incluso dotazioni o pertinenze), né risponde in alcun modo in caso di furto di oggetti che si trovano all’interno del veicolo. Inoltre, l’utente che introduce il veicolo nel parcheggio, è responsabile per qualsiasi danno arrecato al medesimo. L’utente che provochi danni alle attrezzature del parcheggio è tenuto ad avvertire la direzione, onde consentire l’accertamento dei fatti. Nel caso di danni al veicolo, provocati da altri mezzi all’interno del parcheggio, ove non risulti possibile risalire all’autore del danno, viene esclusa la responsabilità delle società di gestione.